Speciali

UNA STORIA D’AMORE

”C’era una volta…

“Questo matrimonio non s’ha da fare”, avrebbe detto il Manzoni. Gli elementi ci sono tutti: un incontro fortuito su Tinder, una convivenza azzardata, la pandemia, il lockdown a due, il matrimonio annullato più volte, il trasloco a Cannes. Ma andiamo con ordine. 

Parigi, settembre 2018.

Julien, giovane sarto francese di haute couture dallo sguardo seducente, invia un Super Like al profilo di Luana.  

Luana, nuova su Tinder, esita. Le ferite lasciate dalla sua ultima relazione bruciano ancora, sul corpo e nell’anima. Mimi, la sua gatta, è più rapida e con un touch felino decide per lei: è like : è match! 

I due si danno appuntamento per la settimana successiva.

Al primo sguardo, Luna rimane abbagliata dalla naturalità del sentimento che limpido e netto accompagna la certezza: è lui l’uomo che la vita le ha destinato. Ella viene immediatamente presa dalla paura, vorrebbe girare i tacchi e andarsene. Troppo tardi. Julien ammaliato dal fascino colombiano che Luana emana, non le lascia scampo e si precipita verso di lei.  

Dopo due anni il grande passo: i due decidono di andare a convivere; successivamente di sposarsi. 

Tutto è pronto, non resta che attendere inizio giugno per festeggiare il grande momento e lasciare poi Parigi. La giovane coppia si trasferirà a Cannes dove Julien ha deciso di aprire la sua propria boutique di sartoria. 

Tuttavia, come ogni racconto degno di questo nome, una presenza antagonista minaccia la felicità dei nostri promessi sposi: un virus sconosciuto arrivato dalla Cina obbliga il mondo intero a rinchiudere la Vita ciascuno a casa propria, tra i muri grigi e muti di appartamenti isolati. 

Il 10 maggio 2020 segna la fine del lockdown in Francia. 

Purtroppo è troppo tardi: i promessi sposi dovranno lasciare Parigi senza matrimonio poiché l‘attività di Julien chiede la sua impellente presenza in loco.

Durante l’estate Cannes è presa d’assalto da touristi e da ricchi stranieri che sognano i pizzi e le sete che Julien propone per la creazione di abiti da sera su misura.   

Per Luana invece, abituarsi al nuovo contesto è più dura e le tensioni che arrivano sul lavoro non l’aiutano certo. 

Eppure, nonostante tutti gli ostacoli che la vita ha loro messo davanti, la coppia resiste, sono là, l’uno al fianco dell’altra, presenti ai bisogni di ciascuno, premurosi l’una verso l’altro. Si sostengono e si incoraggiano vicendevolmente, avanzano insieme. 

Se le statistiche dicono che durante l’estate 2020 i divorzi sono notevolmente aumentati, qesta notizia non tocca minimamete Julien e Luana. I nostri eroi sono ancora più determinati di prima: non hanno mai smesso di credere nel loro Amore né di confidare nella Vita. 

Bisogna dunque smetterla con questa storia di Romeo & Giulietta (e a dirlo è una veronese!) perche essere semplicemente innamorati non basta.  

Affinché una storia duri, bisogna che ci sia dell’Amore sincero, spontaneo, autentico. Un Amore che dica «Sì!» alla vita a due costi quel che costi.

Julien e Luana hanno detto «Sì!»

… e vissero per sempre felici e contenti”

©Eleonora Filippi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.